Il sussurro del mondo

Diciamo che il pianeta è nato a mezzanotte e che dura un giorno. All’inizio non c’è nulla. La vita non fa capolino che alle tre o alle quattro di mattina. Dall’alba alla tarda mattinata, nient’altro che cellule semplici. Poi c’è tutto. Verso mezzogiorno succede qualcosa di strepitoso. Le cellule evolvono...

Continua a leggere

I Santi e la Campagna

Una volta il 1° dicembre si diceva in Toscana: “Per Sant’Ansano uno sotto e uno in mano”, perché le vecchiette infreddolite mettevano uno scaldino sotto le gonne e un altro lo tenevano in mano: oramai l’inverno mordeva con il suo gelo. Il giorno seguente guai se piove perché “Se piove...

Continua a leggere

La Terra ha molte note

La Terra ha molte note – Dove Musica tace lì è l’ignota Penisola – E’ la Bellezza – un fatto di Natura – Ma che i suoi boschi guardi – e del Suo Mare – E’ il Grillo che a me pare il meglio che ci sia di tutta l’Elegia...

Continua a leggere

Quanti fiori appassiscono nel bosco

Quanti fiori appassiscono nel bosco o spariscono via dalla collina senza la grande gioia di sapere che sono belli. Quanti lasciano un seme senza nome alla vicina brezza e non sanno del dono scarlatto che offre ad altri occhi. How many Flowers fail in Wood – Or perish from the...

Continua a leggere

La bellezza non ha causa

La bellezza non ha causa: esiste. Inseguila e sparisce. Non inseguirla e appare. Sai afferrare le crespe del prato, quando il vento vi intreccia le sue dita? Iddio provvederà perché non ti riesca. Beauty – be not caused – It Is – Beauty – be not caused – It Is...

Continua a leggere

Alba

Sonno denso, vischioso nebbia avvolgente chiome di alberi si congiungono in cielo sopra umane teste sguardo a loro a mirare il protendersi arboreo verso la non fine abbraccio farfalla un battito d’ali dopo l’altro sincrono respiro alato eleganza del capriolo presenza silenziosa maestosa divino spirito nel bosco nebbioso accogliente i...

Continua a leggere

10 cose da sapere sulle bacche di ROSA CANINA

1. La bacca di rosa canina è un “falso-frutto” selvatico, in botanica il suo nome scientifico è cinorrodo, di colore rosso intenso, ovale, dalla superficie liscia, la cui pianta è cespugliosa, “pioniera”, spontanea un po’ ovunque di incolti e di terreni poveri di nutrienti. 2. I cinorrodi di rosa canina...

Continua a leggere

Note del guanciale

Il giorno successivo a una bufera di vento che “divide i campi”, si può contemplare uno spettacolo pittoresco e commuovente. Nei punti dove i recinti di assi e i cancelletti a grata hanno ceduto, il giardino appare sofferente per la devastazione. Grandi alberi sono stati abbattuti e i loro rami,...

Continua a leggere

Formiche rosse e nere

Un giorno che ero uscito per andare alla mia catasta di legna, o piuttosto alla mia catasta di ceppi, osservai due grandi formiche, una rossa e una nera (questa molto più grande della prima e più lunga di quasi mezzo pollice) che combattevano ferocemente fra di loro. Una volta che...

Continua a leggere