Alloro, pianta dalle tante virtù

E’ un alberello sempreverde con rami lisci e foglie coriacee di colore verde scuro, dalla forma lanceolata, disposte in modo alterno. I fiori giallastri sono raccolti in mazzetti sull’asse delle foglie. Le bacche bluastre-violacee ovoidali (drupe) si trovano solo nelle piante femminili. Dell’intera pianta si utilizzano prevalentemente le foglie e...

Continua a leggere

Alloro (Laurus nobilis)

Nella tradizione occidentale l’alloro (Laurus nobilis) è strettamente legato al dio del Sole, Febo Apollo che si innamora della splendida ninfa Dafne. Dafne, ninfa selvatica, adusa ai boschi alle selve fugge le offerte amorose del dio. Corre angosciata, trafelata e stanca, cercando di sfuggirgli. Implora il padre le cambi forma,...

Continua a leggere

La Calendula

La Calendula officinalis è una pianta rustica che raggiunge un’altezza di circa 60 cm. I suoi fiori doppi, giallo-arancio, sono simili a quelli delle margherite. Le foglie invece verde chiaro, lanceolate sono leggermente aromatiche. In epoca medievale i fiori di calendula erano considerati l’emblema dell’amore: quando la calendula compariva in...

Continua a leggere

La Rosa canina

Della rosa caninca si recidono i pungenti rami per decorare la casa, ma soprattutto si staccano le rosse bacche da consumare in decotti e da preparare in sciroppi per conservare quella preziosa vitamina C di cui la rosa canina è ricca, che costituisce un toccasana contro raffreddori e influenze di...

Continua a leggere