I commenti sono off per questo post

Rosso… Papavero

Preferisco essere seminato in campo, direttamente a dimora;
le mie radici difficilmente sopportano i rinvasi; a dirla tutta mi autosemino
con facilità.
Amo i luoghi soleggiati o anche semi-ombreggiati, ma con una
buona luminosità ed almeno qualche ora al giorno di luce solare
diretta.
Il terreno va ben lavorato prima della semina; cresco nei terreni
calcarei, molto ben drenati.
Sopporto il caldo, la siccità, le eccessive annaffiature.
Con l’inverno dissecco completamente e ritornerò
in auge la primavera successiva.