Weekend: Incanti, favole e fantasmi della Tuscia vulcanica

Event details

  • sabato | 12 Ottobre 2024 to domenica | 13 Ottobre 2024
  • 08:00 - 21:00
  • +393281340777
  • Tuscia papale, Tuscia, Viterbo, dintorni di Viterbo, escursionismo, Celleno, Terme dei Papi, Villa LanteAttendees

Incanti, favole e fantasmi della Tuscia vulcanica
Un viaggio alla scoperta della Tuscia Papale 

Tuscia è il nome che nella tardo-antichità assunse la provincia romana dell’Etruria, in origine il territorio compreso tra Tevere ed Arno, che con le dominazioni barbariche si estese verso i Ducati della Toscana del nord.
In questi due giorni andremo a scoprire la “Tuscia papale”: Viterbo e i suoi dintorni, ricchi di storia e di bellezze naturali. Ci addentreremo in quel bacino vulcanico di Volsinii, circondato da colline laviche di detriti e ceneri, emersi dalle sue bocche e erosi dalle intemperie a formare i calanchi, che oggi costellano il territorio. Scopriremo anche luoghi ricchi di acque e boschi, una terra generosa che nasconde storie e segreti da esplorare.
Sarà un’esperienza tra cammini e bagni in acque termali per rigenerarci e godere delle bellezze culturali e naturali della Tuscia.

PROGRAMMA

I giorno – sabato 12 ottobre – Celleno
Escursione facile km 9
400 m di dislivello

Trekking con partenza dal borgo medievale di Celleno, che sorge su uno sperone roccioso lungo la via Teverina, vicino al grande bacino spento del vulcano, oggi il lago di Bolsena. Dopo aver esplorato la cittadella fantasma, raggiungeremo Roccalvecce, insediamento longobardo poi divenuto castello, e Sant’Angelo, antico avamposto militare, attualmente teatro di una eclettica trasformazione in “Paese delle Fiabe”, con murales disposti nel paese. Tornati a Celleno, dopo una sosta visiteremo il Convento di San Giovanni Battista e il piccolo borgo fuori dalle mura, per poi cenare all’ombra del Castello. (Speriamo!)

II giorno – domenica 13 ottobre – Bagnaia e Villa Lante, Necropoli di Castel d’Asso e Terme dei Papi
2 escursioni facili di km 3 e 4 circa
50/100 m di dislivello

Visita di Bagnaia e della cinquecentesca Villa Lante con i suoi superbi giardini. Proseguimento in auto verso la necropoli di Castel d’Asso. Qui breve escursione lungo un percorso etrusco che si snoda tra sepolture imponenti fino a raggiungere il pianoro dove sorgeva l’antica Axia, citata da Cicerone in una delle sue orazioni nel 68 a.C. Infine trasferimento in auto alle Terme di Viterbo, per un bagno ristoratore nelle “Terme dei Papi”. La sorgente Bullicame che le alimenta, amata dai Romani e citata da Dante nella Divina Commedia come bocca dell’inferno, venne riscoperta dopo un lungo periodo di abbandono a partire dal 1235, e le sue curative acque sulfuree furono godute dai Papi e infine aperte al popolo.

Conduzione e accompagnamento trekking: Agnese Rossi
Equipaggiamento per i trekking: Scarponcini da trekking, zaino, K-way, abbigliamento comodo.
Si consiglia di portare con sé una borraccia.

Difficoltà escursioni: facile.
Impegno fisico: facile

***
Quota di partecipazione:€ 100,00 a persona che comprende le guide nelle due giornate di escursione e le spese di organizzazione e di assistenza.
Per il pernottamento in camera doppia con bagno e colazione la spesa è di € 60,00 euro a persona.
Coloro che non sono ancora associati a L’Erba Canta, dovranno sottoscrivere la tessera associativa di € 10,00.

Extra da considerare:
-il pranzo di sabato a sacco
-il pranzo di domenica a sacco da acquistare in loco
-ingresso facoltativo alle Terme dei Papi € 18,00
-trasferimento con auto propria
-tutto quanto non specificato ne “il pacchetto comprende”.

IL PACCHETTO COMPRENDE:
-pernottamento in camera doppia con bagno, in albergo diffuso a Celleno
-la colazione e la cena del sabato
-2 giorni di escursioni guidate con Guide Ambientali Escursionistiche abilitate
-accompagnamento e assistenza durante tutto il soggiorno

***
Condizioni di realizzazione:
Il viaggio verrà attivato al raggiungimento di un gruppo di 12 persone.
Note di viaggio:
-Sarà facoltà della guida e dell’accompagnatore modificare il programma in ogni momento a tutela della sicurezza e del benessere dei partecipanti.
– Il viaggiatore sarà informato entro il termine d’iscrizione (30 settembre) riguardo l’attivazione del viaggio. La non attivazione del pacchetto comporterà la completa restituzione dell’acconto versato (che ammonta al 30%).

DESIDERO ISCRIVERMI AL VIAGGIO

    Cognome *

    Nome *

    Luogo di nascita *

    Data di Nascita *

    Telefono *

    Email *

    Il modulo è valido per un solo partecipante. Segnala eventuali comunicazioni per la guida

    Dichiaro di aver letto e compreso il Regolamento relativo alle escursioni e l'Informativa sulla Privacy, per il trattamento dei miei dati personali da parte dell'Associazione culturale L'Erba Canta e di esprimere il consenso all'utilizzo degli stessi per le finalità espresse nell'informativa privacy ed in particolare per finalità di contatto ai sensi dell'art. 13 del regolamento UE 2016/679

    Privacy Policy