Sono Margherita e…

Non amo i ristagni d’acqua, se piantata in vaso chiedo di avere sul fondo uno strato di sabbia per permettere un buon drenaggio del terreno. Ho necessità di essere annaffiata regolarmente soprattutto nei giorni successivi alla semina e di mantenere il mio terreno sempre umido non eccedendo mai con troppa...

Continua a leggere

Rosso… Papavero

Preferisco essere seminato in campo, direttamente a dimora; le mie radici difficilmente sopportano i rinvasi; a dirla tutta mi autosemino con facilità. Amo i luoghi soleggiati o anche semi-ombreggiati, ma con una buona luminosità ed almeno qualche ora al giorno di luce solare diretta. Il terreno va ben lavorato prima...

Continua a leggere

Tagete…

Temo il ristagno idrico e quindi preferisco crescere in terreni con un buon strato drenante (nei vasi basta mettere un po’ di ghiaia o argilla espansa). Irrigazioni regolari ma moderate, la troppa umidità rischia di far marcire i miei fiori. Con semina in semenzaio a partire da febbraio mediamente in...

Continua a leggere